Anelli frizionati: la soluzione per carico e scarico automatico di bobine

La High Tech Frictions Shaft - H.T.F.S. srl ha brevettato e realizzato una nuova tipologia di anelli frizionati per alberi frizionati. Oggi questa azienda è parte della Ele Stamp e continua a offrire ai clienti competenza, esperienza e soluzioni innovative ed efficienti proprio come gli anelli per alberi frizionati, che sono la soluzione perfetta per i problemi di carico e scarico per la bobinatura su “anime” di varie dimensioni.

La H.T.F.S. è  formata da tecnici che lavorano da sempre per la produzione, lo sviluppo e la progettazione di soluzioni tecnologiche che partono da intuizioni. Questi esperti nel tempo hanno sentito l’esigenza di affidare l’aspetto commerciale ad una azienda solida e affermata nel settore delle lavorazioni meccaniche: la Ele Stamp srl di Milano.

Ele Stamp ha all'attivo una lunga esperienza nel settore del taglio-avvolgimento di bobine con “anime” di dimensioni variabili. Con H.T.F.S. è stata creata una partnership che mette a frutto, sinergicamente, le competenze di tutti per offrire al mercato innovazione e tecnologie affidabili, come appunto gli anelli per alberi frizionati. Sono una risposta concreta e valida alle esigenze di carico e scarico.

Il prodotto: l’anello per l’albero frizionato

Durante il riavvolgimento sull’albero frizionato di bobine multiple con materiale di spessore differente, si vengono a creare bobine con diametri diversi. Il materiale di alcune di queste bobine può essere troppo tirato, mentre di altre può essere troppo allentato. Questo porta a una riduzione del livello qualitativo del prodotto finito.


I difetti causati da questa tipologia di avvolgimento possono agevolmente essere risolti grazie all’anello (brevettato) e all’albero frizionato della H.T.F.S. Se impiegato su taglierine e ribobinatrici assicura il riavvolgimento del materiale senza dare vita a differenze di tiro delle bobine multiple, anche quando sono strette.


Con l'adozione di questa soluzione, gli anelli frizionati e le singole bobine slittano di continuo sul corpo centrale sottostante con diverse velocità di slittamento, mantenendo il tiro uniforme. Per la regolazione del frizionamento mediante aria compressa da 0,2-6 bar è necessaria un'alimentazione continua con giunto rotante assiale.

HTFS - High Tech Frictions Shafts

Un'intuizione da cui nasce un prodotto vincente


Tutta l'esperienza maturata dai tecnici della H.T.F.S. srl è stata messa al servizio di un risultato vincente. Il prodotto ottenuto, che sta avendo grande successo, parte dalla necessità di risolvere un problema. Nello specifico, il mercato richiedeva un prodotto che consentisse un automatismo di carico e scarico delle anime di supporto. Un automatismo dal funzionamento rapido e sicuro, privo di movimentazioni complesse, con maneggevolezza sulle anime di supporto più lunghe.


Per risolvere questi problemi, mettendo a frutto la competenza maturata nel settore, nasce un idea che, con i dovuti passaggi, diviene un progetto concreto – quello di creare l'anello frizionato. Dopo tanto lavoro di progettazione, vari tentativi, varie modifiche, la soluzione ha preso la sua forma definitiva in questi anelli altamente tecnologici e particolarmente versatili.


Ecco che l’anello frizionato brevettato offre finalmente una soluzione valida e affidabile a quello che era il grosso problema del carico, dell’aggancio e sgancio delle anime di supporto (cartone e plastica), senza alcun movimento sia manuale sia di controrotazione. Il prodotto brevettato permette anche il facile scorrimento delle anime lunghe, assicurando notevoli risparmi di tempo e risorse.



Contatti > email: info@elestampsrl.it – telefono 02.2364302

DOVE SIAMO

SEGUICI ANCHE SU FACEBOOK!

Torna su